885 Views |  Like

Fabulous presso L’Idea di Maria Luisa Amatori

Rassegna Stampa di Giovanna Grossato

“Fabulous”, una collettiva di giovani e giovanissimi autori vicentini, è stata inaugurata venerdì 30 gennaio 2015 dalle ore 18:00 nello spazio L’Idea di Maria Luisa Amatori, in Piazza dei Signori 56, a Vicenza.
Sotto lo stesso titolo tre modi espressivi diversi negli stili, nei temi e anche nella scelta del medium (xilografia, illustrazione e fotografia), accomunati da una stessa passione per la narrazione fantastica e surreale, sugli aspetti inattesi che la natura – umana, animale, vegetale e urbana – a volte propone.

Mirta Caccaro (Vicenza 1968) presenta 14 incisioni xilografiche realizzate a corredo figurativo di una storia per bambini scritta da Giovanna Grossato intitolata “Jacopo è un grande sognatore”. L’intensità espressiva delle tavole – ciascuna realizzata da legni incisi con diversi passaggi cromatici -interpreta con grande aderenza gli aspetti più fantasiosi del testo. Il segno deciso costruisce le immagini in primissimo e unico piano, dando una visione scorporata dal tempo che tuttavia non fugge dal reale e, anzi tende a confrontarsi continuamente con esso. Le azioni, i pensieri i gesti dei protagonisti sembrano come ritagliati dalla sgorbia e spinti in primissimo piano accentuando l’atmosfera sognante che è presente nel quotidiano ad occhi aperti di un bambino. Mirta Caccaro è, del resto, un’attenta osservatrice del mondo dell’infanzia al quale ha dedicato e dedica ampi spazi della propria creatività.

Di Andrea Dalla Barba (Arzignano 1991) sono esposte alcune illustrazioni piene di un’ironia sottile capace di creare situazioni surreali. Diplomato al liceo artistico di Valdagno e specializzato in illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics a Padova, Dalla Barba collabora, oltre che con diverse riviste locali, con il magazine austriaco ‘Datum’. Ha partecipato nel 2013 alla Toy Night durante il Treviso Comic Book Festival, ha vinto ed è stato selezionato in diversi concorsi nazionali, tra cui “La metamorfosi del viaggiatore’’, a Milano, “The bicycle’’, in Belgio, “Antipodi” a Inchiostro Festival di Alessandria, vincendo il secondo premio al concorso “Eurhope” I Porti del Mare – Genoa.

Le fotografie in mostra sono invece del gruppo ADFAlexander Isaac Photography – Fabio Parisotto photographer (diciottenni pieni di energia creativa e con qualche significativa esposizione al proprio attivo ) che raccontano aspetti spontanei (e inattesi) della città di Vicenza. L’immaginificità è quella degli “Artisti di strada” che si riflette nelle variegata molteplicità dei loro scatti fotografici che sanno cogliere la leggerezza e le sonorità di quanti, come loro, fanno arte estemporanea e libera.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 31 Gennaio al 28 Febbraio 2015 con orari da martedì a sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.